Vai al contenuto principale della pagina

Al nobilissimo signore co. Giovanni degli Emilj Clementin Vannetti ricevendo un secondo sonetto (e questo a penna) in risposta a quel suo Signor, se qual non son, foss'io poeta ecc.

[Verona] : per gli eredi Carattoni stamp. vesc.(IS), [1789?] Monografie
(Visualizza in formato Marc21)

Amicus Nr.: 2089940 Autore Vannetti, Clementino Editore: [Verona] : per gli eredi Carattoni stamp. vesc.(IS), [1789?] Verona : Carattoni, Agostino, eredi [non prima del 1789] Descrizione fisica: 1 foglio ([2] p.]) 1/4 (25 cm) Note: Luogo e formul. di pubbl. dal colophon. - Data presunta di stampa in calce al testo Soggetti: Poesia - Lettere e carteggi - Opere del 18. sec Vannetti, Clementino e Giovanni degli Emili - Lettere e carteggi - Opere del 18. sec. Emili, Giovanni degli e Clementino Vannetti - Lettere e carteggi - Opere del 18. sec. Disciplina: 856.6 Impronta: c.a- hele viia olme (S) 1789 (Q)* Accesso elettronico Lingua: Italiano
Informazione non disponibile per aggiornamento temporaneo del sistema